un progetto di

intrartculturaaetnae
image-175

facebook
youtube
instagram

Ritorno a casa

2022

Salvatore Caramagno

Intrart, murales, cultura aetnae, associazione, linguaglossa, etna nord, street art, modern art, naif , caramagno, turi lo giudice, mulrales, linguaglossa, incanto, colore, pro loco, fichi d'india, ricordo
Il Museo a cielo aperto di Linguaglossa
ritorno_a_casa_caramagno.jpeglavoro_caramagno.jpegritorno_caramagno.jpeg

La scena descritta dal murale è metafora di più ritorni: quello del contadino che domina la scena nel pannello centrale dell'opera, che torna a casa dopo un'intensa giornata di lavoro; quello del committente che torna alla sua città natia; ed infine, quello dell'artista che dopo cinque anni dalla sua ultima opera, torna a Linguaglossa con i suoi colori. La finta decorazione del sedie, invita l'osservatore non solo ad ammirare lo splendido paesaggio etneo che si trova dinnanzi a lui, dominato dal vulcano e rallegrato dai colori intensi della rigogliosa frutta, ma a sedersi e divernarne egli stesso parte integrante.  

 

Dello stesso artista: 

1861-2011, 150 anni Unità d’Italia
Vendemmia
Giornata di vendemmia
Paesaggio siciliano con pupi 
Il riposo del contadino 
Cavaliere nel giardino d’aranci 
Le bontà del pane
Panorama linguaglossese
Passeggiata nei boschi
Raccoglitore d'arance

Il raccolto  
L'alpino

Natura

Puparo

‚ÄčMongolfiera

Il colore dell'incanto