INTRART-12_1475076167077
cultureaetnae-10

facebook
youtube
instagram

1861-2011, 150 anni Unità d’Italia

2011

Salvatore Caramagno

1

Come già anticipato dal titolo del murale stesso, l’opera è stata realizzata in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia
Guardando il murale l’osservatore entra a far parte della scena e si unisce al folto pubblico di uomini che guardano lo spettacolo di marionette davanti loro. 
Tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento, infatti, teatrini ambulanti di marionette (o “Pupi” come diremmo in Sicilia) giravano le piazze italiane raccontando non solo favole e operette teatrali ma anche vicende storiche e fatti di cronaca. 
In questo caso, è di scena “La Spedizione dei Mille”, episodio chiave del Risorgimento italiano e della storia siciliana. Le quattro marionette, incorniciate dalle tende aperte del teatrino, occupano tutta la parte alta al centro del murale; partendo da sinistra troviamo: un soldato volontario dei Mille riconoscibile dalla camicia rossa, ossia la divisa garibaldina; il condottiero Giuseppe Garibaldi, rappresentato tradizionalmente col fez rosso ricamato, la folta barba, il fazzoletto blu annodato al collo e il poncho; il re Vittorio Emanuele II con l’uniforme azzurra e la stella d’oro sul petto; e per ultimo un soldato dell’esercito regolare sardo. 
Il momento è dunque quello dell’incontro di Teano, il 26 ottobre del 1860, quando Garibaldi incontrò il re e gli consegnò simbolicamente il Regno delle Due Sicilie da lui appena conquistato.


Dello stesso artista:

Vendemmia
Giornata di vendemmia
Paesaggio siciliano con pupi 
Il riposo del contadino 
Cavaliere nel giardino d’aranci 
Le bontà del pane
Panorama linguaglossese
Passeggiata nei boschi
Puparo
Il raccolto

Natura

Don Bosco e i Giovani

Il colore dell'incanto 
L'alpino  

Mongolfiera

Create a website