INTRART-12_1475076167077
cultureaetnae-10

facebook
youtube
instagram

Lo scriverò nel vento...

2017

Indaco

indaco, istituto comprensivo santo cal?, terza b tempo pieno, accoglienza, bambini, immigrazione, diritti, confini

Questo murale è stato realizzato dagli alunni della classe III B Tempo pieno dell'Istituto comprensivo "S. Calì" Scuola Primaria “Pietro Scuderi” di Linguaglossa, guidati dalle maestre Anna Malatino e Giusy Ferraro. 
Gli alunni hanno scelto di firmarsi con il nome "Indaco" perché i bambini indaco sono bambini “speciali” definiti anche bambini delle stelle: nuovi bambini per una nuova Terra, destinati a smontare vecchi pregiudizi, per costruire un mondo migliore. 
Pensando al soggetto da realizzare, gli alunni hanno prima riflettuto sulla realtà in cui vivono: oggi incontrano nella scuola e nella società coetanei diversi per nazionalità, religione, cultura, lingua, ma con gli stessi sogni e le stesse aspirazioni.
Molti di questi coetanei, purtroppo, provengono dai continui esodi e migrazioni che ogni anno attraversano il Canale di Sicilia e i paesi sub-sahariani verso l'Europa mettendo a rischio la loro vita in cerca di un futuro migliore.
Per questo motivo, con lo sfondo della nostra Etna, il murale vuole esprimere in modo simbolico il concetto di accoglienza e accettazione delle differenze: tutti diversi …ma insieme!


Lo scriverò nel vento… saremo tutti amici e vivremo sotto lo stesso cielo senza frontiere!


Fasi di realizzazione: GALLERY




Create a website