INTRART-12_1475076167077
cultureaetnae-10

facebook
youtube
instagram

Natura

xxxx

Salvatore Caramagno

SalvatoreCaramagnoeClaraSalardi-Natura
24ter

I murales di Linguaglossa nascono negli anni ’90 all’interno di “Legni&Pennelli” una manifestazione artistica che si svolgeva ogni anno in occasione della Settimana dell’Etna. Il primo muro ad essere dipinto, fu proprio quello del prospetto posteriore della chiesa Annunziata che dall’angolo con via Roma procede lungo via Marconi. Complessivamente su questa superfice si trovavano 7 murales e una piccola porzione di muro divideva i primi quattro che si trovavano sul muro basso dai restanti. In questo spazio, caratterizzato dalla presenza di una finestra, Salvatore Caramagno e Clara Salrdi crearono una piccola finzione aggiungendo un albero, un davanzale pieno di piante fiorite e perfino la finta insegna in marmo (insegna che all’epoca mancava veramente all’inizio della via). Si tratta quindi di un lavoro di decoro, a dimostrazione del fatto che delle volte basta veramente poco per trasformare un muro in una storia. 


Dello stesso artista:

1861-2011, 150 anni Unità d’Italia

Vendemmia
Giornata di vendemmia
Paesaggio siciliano con pupi
Il riposo del contadino
Le bontà del pane
Panorama linguaglossese
Passeggiata nei boschi
Puparo
Cavaliere nel giardino d'aranci

Don Bosco e i giovani

I colori dell'incanto
L'alpino  

Mongolfiera

Create a website